Itaca sviluppo locale

Opportunità 21 marzo 2017

  • Scadrà il 30 giugno 2017 il primo bando del programma di cooperazione transfrontaliera Interreg V-A Italia-Croazia 2014-2020 che ha l’obiettivo di stimolare parternariati transfrontalieri attorno al potenziale di “crescita blu”. Il Programma ha una dotazione di oltre 236,8 milioni di euro ed è articolato su 5 assi: Asse 1 – Innovazione nell’economia blu, Asse 2 – Sicurezza e resilienza, Asse 3 – Patrimonio ambientale e culturale, Asse 4 – Trasporto marittimo, Asse 5 – Assistenza tecnica. Saranno finanziati progetti standard tra 0,5 e 3 milioni di euro. Il tasso di cofinanziamento FESR è pari all’85%.

  • Nuove Imprese a Tasso Zero è l’iniziativa che finanzia imprese in forma societaria (costituite o da costituire), promosse da giovani fino a 35 anni o donne, nei settori della produzione di beni (industria, artigianato, della trasformazione dei prodotti agricoli), fornitura di servizi, commercio e turismo. Le agevolazioni assumono la forma di un finanziamento agevolato per gli investimenti, a un tasso pari a zero, della durata massima di otto anni e di importo non superiore al 75% della spesa ammissibile.
  • Si apriranno il 4 aprile 2017 i termini per la presentazione delle domande a valere sulla Legge 181/89 che finanzia programmi di investimento produttivo, di tutela ambientale e di sviluppo turistico nelle aree di crisi non complessa. Gli investimenti devono prevedere spese per almeno 1,5 milioni di euro. Le agevolazioni finanziarie possono coprire fino al 75% dell’investimento ammissibile.
  • La Fondazione Tercas ha pubblicato il bando “CRE.S.CO. – CREDITO PER LO SVILUPPO DELLE COMUNITÀ” per facilitare l’accesso al credito delle organizzazioni noprofit della provincia di Teramo. Sono disponibili 2 milioni di Euro per la concessione di finanziamenti agevolati per la realizzazione di progetti di valenza sociale che saranno valutati in partnership Banca Prossima. Scadenza 31 maggio.
  • Entro il 18 maggio i comuni della regione Abruzzo possono presentare domande di finanziamento per progetti di efficientamento energetico degli edifici scolastici a valere sull’avviso pubblico del POR FESR 2014-2020 Asse IV Azione 4.1.1  “Promozione dell’eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche”. Contributi fino a 100.000 euro.
  • Il 28 aprile scadrà il bando della Regione Abruzzo che finanzia interventi per la creazione di servizi a favore della popolazione rurale (welfare, turismo, cultura, tempo libero, ecc.). I progetti devono avere una dimensione minima di 50.000 euro e sono finanziati al 100%. Le istanze possono essere presentate da enti locali, fondazioni, cooperative e associazioni.
  • La “Banca delle terre agricole” è uno strumento pensato per rispondere alla richiesta di terreni e valorizzare al meglio il patrimonio fondiario pubblico. Si tratta di una mappatura per consentire a chi cerca terreni pubblici in vendita da poter coltivare di accedere facilmente al database nazionale gestito da ISMEA. I primi 8mila ettari di terreni di proprietà già censiti saranno destinati con corsia preferenziale ai giovani. La procedura di questi primi terreni prevede un percorso semplice: manifestazione d’interesse, attraverso Banca della Terra, per uno o più lotti; procedura competitiva a evidenza pubblica tra coloro che hanno manifestato interesse a seguito di avviso pubblico; possibilità di mutui agevolati Ismea se la richiesta è effettuata da giovani.
  • C’è tempo fino al 13 aprile per partecipare a Culturability, il bando della Fondazione Unipolis che sostiene progetti innovativi in ambito culturale e creativo che favoriscano processi di rigenerazione, recupero e rivitalizzazione di spazi dismessi o, al momento, con altre destinazioni d’uso. Possono partecipare le organizzazioni senza scopo di lucro e le imprese private che operano nel settore culturale orientate a produrre significativi impatti sociali per la collettività

Gli interessati a valutare la partecipazione possono contattare ITACA.

adminitacasviluppo