Itaca sviluppo locale

REFRESH

REFRESHYoung art(ist)s refreshing heritage sites

REFRESH è un progetto co-finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Europa CreativaAvviso Progetti di Cooperazione nell’anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018.

L’idea alla base di REFRESH è quella di fruire del patrimonio culturale in modi nuovi, instaurando nello stesso tempo relazioni più strette con il pubblico esistente e raggiungendo altri gruppi di spettatori che finora sono stati più difficili da coinvolgere, sostenendo l’interazione tra patrimonio culturale, organizzazioni di artisti e pubblico di diversi background culturali.

Partnership

  • Združenje zgodovinskih Mest Slovenije/ Associazione delle Città storiche di Slovenia, Škofja Loka, Slovenia (Lead partner)
  • ITACA – Associazione di sviluppo locale, Cellino Attanasio, Italia (Partner)
  • Complexul Muzeal National MOLDOVA/Moldova National Museum Complex Iasi, Iasi, Romania (Partner)
  • FUNDACION UNIVERSITARIA SAN ANTONIO, Murcia, Spain (Partner)

Refresh Heritage Week

La Refresh Heritage Week (RHW – settimana del patrimonio culturale) è la componente principale del progetto. Saranno organizzate otto RHW (due in ogni paese partecipante): quattro nel 2018 (in Abruzzo settembre 2018 e aprile 2019) e quattro nel 2019.

Tutte le RHW seguono lo stesso concetto di gestione, ma differiscono per l’impostazione e l’espressione culturale. Come base, ogni paese ha selezionato il sito del patrimonio e l’evento di accompagnamento che verrà aggiornato con nuovi contenuti. ITACA intende incentrare le azioni sull’Itinerario Culturale “Valle delle Abbazie” e sulle attività artistiche ad esso correlate, come ad esempio i Concerti delle Abbazie.

A livello locale occorre organizzare ogni anno una RHW e assicurare la partecipazione di sei giovani artisti locali per anno negli altri eventi RHW. Inoltre, ogni partner deve garantire la presenza di esperti per sostenere le RHW, i laboratori artistici e gli altri eventi della settimana.

Ogni RHW si svolge per 7 giorni e include:

  • incontro di tutte le figure coinvolte con il direttore artistico per familiarizzare con il patrimonio culturale del sito e con la comunità locale (1° giorno);
  • processo di creatività, compresa l’integrazione con il pubblico locale e i giovani locali (5 giorni);
  • presentazione delle opere d’arte finale ed evento conclusivo in cui verranno anche discussi i risultati (7° giorno).

Squadre di giovani artisti (composte da min. 6 persone dei paesi partner e da almeno 20 artisti locali) lavoreranno con il pubblico nello sviluppo di nuovi contenuti o nella loro co-creazione. L’ultimo giorno, il risultato sarà presentato in un evento pubblico.

Infine, gli studenti, i residenti, gli artisti saranno invitati a creare un video in relazione al RHW o al patrimonio culturale e agli eventi correlati. Alla fine di ogni anno i migliori video saranno selezionati e premiati.

Come attività di accompagnamento, per facilitare il raggiungimento degli obiettivi progettuali, ITACA promuoverà sotto il marchio REFRESH attività a scala locale (eventi artistici, seminari, laboratori, convegni) attraverso il più ampio coinvolgimento della propria rete associativa e dei portatori di interesse locali.

Risultati attesi

  • 18 artisti e professionisti internazionali ospitati;
  • almeno 80 giovani artisti locali coinvolti nelle attività;
  • 15 giovani artisti abruzzesi partecipanti alle attività di mobilità internazionale in Slovenia, Spagna e Romania;
  • almeno 20 eventi organizzati sul territorio (performance, seminari e tavole rotonde);
  • almeno 2 produzioni artistiche originali promosse.

adminitacasviluppo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*