Itaca sviluppo locale

Refresh Heritage Week Italy 2019

La prima Refresh Heritage Week, organizzata nell’ambito del progetto europeo Refresh, con la direzione artistica di Antonella Fabri, si svolge dal 2 all’8 settembre 2018.

La musica quale importantissimo patrimonio culturale è il tema centrale della prima RHW nei comuni del medio Vomano e della Valle delle Abbazie.

Dal 2 all’8 settembre, infatti, i centri storici, i siti di interesse culturale del territorio della Valle delle Abbazie saranno la fonte di ispirazione per 7 giovani musicisti internazionali che – guidati dai tutor professor Luigi Candelori, maestri Carlo MichiniFrancesco Sbraccia – lavoreranno in uno scambio continuo di esperienze e metodi insieme ai ragazzi dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio ‘Braga’ di Teramo.

Un viaggio nella Musica che parte dal genere classico de “I Concerti delle Abbazie” organizzati dall’Associazione Luzmek di Canzano (2 settembre alle 20,30 nell’Abbazia Santa Maria di Ronzano a Castel Castagna e 7 settembre alle 20,30 nell’Abbazia di Santa Maria di Propezzano a Morro d’Oro) e passa per lo studio delle tradizioni musicali come linguaggio comune a tutti i popoli.

In programma, infatti, anche seminari e incontri, come quello con il professor Santino Spinelli che guiderà i partecipanti alla scoperta della musica rom, in programma il 4 settembre alle 18 in Piazza Vittorio Emanuele, nel Comune di Basciano.

Spazio anche a nuove forme musicali, il 5 settembre dalle 16 a Cellino Attanasio ci sarà l’iniziativa Beat-Tronik-Frequency Refresh che vedrà alternarsi sul palco rapper provenienti dal centro Italia come C.U.B.A. Cabbal e Banana Spliff, insieme a diversi giovani dj. Durante le esibizioni i writers partecipanti realizzeranno un’opera ispirata alla Valle delle Abbazie. Il tutto finalizzato a sviluppare un nuovo modo di fruire del patrimonio culturale e artistico della Valle delle Abbazie e lasciare che questo sia costantemente fonte di ispirazione per giovani artisti.

Il professor Luigi Candelori e il maestro Francesco Sbraccia terranno un seminario sul tema “La musica etnica nella musica euro-colta e nel jazz; un viaggio attraverso i secoli. Un nuovo esempio di contaminazione: tradizioni progressive” il 6 settembre alle 18,30 nell’area esterna della Torre di Montegualtieri a Cermignano.

Il 7 settembre alle 20,30 nell’Abbazia di Santa Maria di Propezzano i ragazzi assisteranno al Concerto delle Abbazie con Mariarosaria D’Aprile al violino e Tommaso Cogato al Pianoforte con lo spettacolo “Musica francese: Romanticismo, Impressionismo e Art Nouveau”.

L’8 settembre, alle 18,30 nello spazio antistante l’Abbazia di San Salvatore a Canzano ci sarà il Concerto finale dei giovani musicisti con l’Orchestra Sinfonica del Cosnervatorio Braga diretta da Federico Paci (in caso di pioggia il concerto si svolgerà all’interno della Chiesa di Santa Maria dell’Alno a Canzano).

adminitacasviluppo

Translate »